header

Immagini

Pollina PDF Stampa E-mail

Pollina

pollina

Secondo alcuni storici, Pollina sembra essere la moderna erede di Apollonia, una città della Magna Grecia. Non vi sono tuttavia reperti che avvalorino questa ipotesi. Le prime notizie documentate di Pollina risalgono ai Normanni. Nel 1082, per disposizione di Ruggero I Conte di Sicilia, il casale di Polla fu compreso nella diocesi di nuova istituzione, con sede a Troina fino al 1096 e a Messina negli anni successivi. Nel 1131 Ruggero II fondò la diocesi di Cefalù nella cui giurisdizione fu inclusa Pollina che rimase feudo dei Vescovi di Cefalù fino al 1321 anno in cui fu ceduta, con il suo Castello e tutte le sue pertinenze, in mano di Francesco Ventimiglia Conte di Geraci. Il resto è storia recente molto simile a quella di tanti Comuni siciliani.

Da visitare: Chiesa Madre, Chiesa della Madonna della Catena, Chiesa della Madonna della Pietà, Chiesa di S. Pietro Apostolo, Chiesa di S. Giuliano.

Comuni contigui: Castelbuono, Cefalù, San Mauro Castelverde

Altitudine s.l.m.: 764 m

Superficie: 49 km2

Abitanti: 3.122 (pollinesi)

CAP: 90010

Prefisso telefonico: 0921

 

Richiedi Disponibilità

...